Fai una donazione

OPPURE

C'è un modo per sostenere la Rete che non ti costa nulla: devolvere il 5*1000 della tua dichiarazione dei redditi alla Rete Italiana di Cultura Popolare.
Il codice fiscale è 08911340019. Clicca qui per maggiori informazioni
 

Notizie dal Calendario Rituale

banner-calendario riti e feste

Newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alla newsletter della Rete\n


Social Network

banner-fbbanner-youtube

banner-tw

RSS Feed

feed-image News

ULTIMI AGGIORNAMENTI

ALCUNE VOSTRE PAROLE A SOSTEGNO DELLA CULTURA POPOLARE...


13-dicembre parole

13-dicembre parole

Pia: Io sostengo la cultura popolare perchè è l'espressione più vera e più sincera della varietà e della fantasia dello spirito umano e perlopiù perchè è fonte di maggiori conoscenze e strumento di gioia e di UNITA'

Gloria: Io sostengo la cultura popolare perchè in questo momento di profonda crisi generale sono convinta che solo la cultura popolare possa aiutarci a superare la grande malinconia che ci accompagna nel vedere la sofferenza delle persone. La musica, l'arte popolare,la poesia,l'esperienza di chi conosce la vita ci apriranno la strada verso la rinascita e la speranza!!!

Carla Moglia - Comune di Ronco Biellese: Io sostengo la cultura popolare perchè : Il sottoscritto Sindaco del Comune di Ronco Biellese, piccola realtà territoriale con grandi tradizioni artigianali passate, tenute vive nella speranza abbiano energie nuove nel futuro, sostiene la "Cultura Popolare" come espressione autentica dell'animo umano

Antonio Pruneri - Comune di Grosio: Io sostengo la cultura popolare perchè riteniamo assolutamente necessario riscoprire e valorizzare il patrimonio di cui la nostra terra è ricca e farlo conoscere a quante più persone possibili così che tutti ne possano godere

Daniele: Io sostengo la cultura popolare perchè la cultura popolare è quello che ci contraddistingue, che scandisce la nostra lingua, le nostre inflessioni, la nostra cucina, i nostri gesti quotidiani. Conoscerla, prenderne possesso, significa avere una prospettiva da cui capire quella dell'Altro, partire in ogni caso dalla persona, rifuggire dai cliché e dalla propaganda

Silvia Godelli - Regione Puglia: Io sostengo la cultura popolare perchè ritengo che la tradizione sia maestra di sapienza e costruisca solide basi per il futuro

Susanna: Io sostengo la cultura popolare perchè : per non perdere bisogna saper guardare, tessere, osare:
essere rete per unire, estendersi, abbracciare

Antonio: Io sostengo la cultura popolare perchè : perche le nuove generazioni siano a conoscenza di quali sacrifici sono stati capaci i loro nonni per poter permettere a loro di vivere nell'attuale benessere, ed apprezzarlo appieno

Antonio: Io sostengo la cultura popolare perchè credo che in ogni uomo esista una scintilla unica e solo lui la può dare al Fuoco della Vita e della Storia che é quella di Tutti se si ricorda di ascoltare e dare opportunità agli altri che poi siamo noi, quando sono gli altri ad ascoltarci. Più facile da fare che da dire, basta Amare e Agire con Sincerità di Cuore, questa é la Cultura Popolare, non conosce cattedre ma Persone.

Antonella: Io sostengo la cultura popolare perchè “San Cosimo e Damiano a chi ve Riace siti / Alli divoti vostri vu grazie disponiti / Fammi’nda una particolare San Cosimo e san Damiano non mi la negare / A tutt’il mondo portati delizia Un’è dottori e l’altr’è farmacista [...]" ( Canto raccolto durante la processione nella Festa per SS. Cosimo e Damiano a Riace, Calabria.)

AESS - Archivio di etnografia e Storia Sociale - Regione Lombardia: Io sostengo la cultura popolare perchè è un patrimonio "fragile" che appartiene alla comunità

Antonio: Io sostengo la cultura popolare perchè : per la sua autenticità frutto di espressioni, passioni e creatività esente da mediazioni

Ivana:  Io sostengo la cultura popolare perchè ...un futuro senza passato è come un uomo senza memoria : il suo presente sarà un'accozzaglia di insicurezze e domande senza risposta

Susanna: Io sostengo la cultura popolare perchè siamo gocce nel mare ma ne siamo parte é meglio essere formiche che cicale. La cultura popolare é un flusso che attraversa i ecoli ed adesso ci siamo noi qui ed ora

Annagrazia: Io sostengo la cultura popolare perchè il futuro dipende dal passato e da come lo si tramanda...

Panta Rei - Alghero: Io sostengo la cultura popolare perchè da anni sosteniamo la Cultura popolare, difendendo e diffondendo e le tradizioni dei nostri nonni

Agostino: Io sostengo la cultura popolare perchè la cultura popolare, come qualsiasi altro tipo di cultura, deve continuare ad esistere; perchè cultura popolare significa stare insieme, condividere gioie e dolori;
perchè cultura popolare vuol dire territorio, popoli, tipico, agricoltura ed ambiente, parole troppo spesso dimenticate

Laura: Io sostengo la cultura popolare perchè sono le nostre radici

Mario Caligiuri - Regione Calabria: i più vivi complimenti per la qualità dei progetti e delle azioni realizzate

Edy: Io sostengo la cultura popolare perchè è uno dei rari ambiti rimasti oggi in cui si può essere davvero liberi e autentici

 

PUOI CONTINUARE A ESPRIMERE LE TUE PAROLE A SOSTEGNO DELLA CULTURA POPOLARE QUI

Sede nazionale:  Via Piave 15 - 10122  Torino Tel. +39  011/4338865 - Fax. +39 011/4368630 em@il:  info@reteitalianaculturapopolare.org - P.IVA 09555030015 - C.F. 08911340019