E' Festa - Borbona

Il Festival Regionale del Canto a Braccio di Borbona (RI)

Sabato 20 settembre 2014: la Poesia a Braccio è una nozione dai molti nomi: poesia improvvisata, canto a braccio, canto in "bernesco", ottava improvvisata. “A braccio”secondo alcuni nasceva del fatto che i poeti solevano muovere le braccia durante l’esibizione. Secondo altri era un’unità di misura per le stoffe.

L’idea di base è una poesia che viene creata inventando i contenuti nel momento stesso in cui si canta. Lo schema metrico è quello classico, l’endecasillabo già usato da Ariosto, Dante .. Quindi rima alternata per iniziare e rima baciata per le ultime due. E’ l’ultimo verso a dover essere ripreso dal poeta che proseguirà nel canto. Normalmente infatti sono più poeti a partecipare in una vera gara poetica. Non è un caso che Il canto a braccio sia denominato “ a contrasto”: oltre a doversi ‘attaccare all’ultima rima, il poeta che prende la parola dovrà sostenere la sua tesi (opposta a quella di chi l’ha preceduto) sempre usando i versi con maestria, per essere il più convincente possibile. I temi più comuni sono montagna vs mare, moglie vs cognata e così via. E’ dunque un esibizione assolutamente argomentativa, non solo legata alla sola sonorità.

Ascolta

Domenica 5 ottobre

Intervista Roberto De Simone

Ascolta

Domenica 5 ottobre

Sera

La diretta di OP 2014

Ascolta

Domenica 5 ottobre

Pomeriggio

La diretta di OP 2014

Ascolta

Sabato 4 ottobre

Sera

La diretta di OP 2014

Ascolta

Domenica 5 ottobre

Mattina 

La diretta di OP 2014

Ascolta

Sabato 4 ottobre

Pomeriggio

La diretta di OP 2014

Ascolta

Sabato 4 ottobre

Mattina 

La diretta di OP 2014

Ascolta

I percorsi di Arianna

La musica occitana contemporanea francese

Giovedì 25 Settembre: seconda e ultima puntata sulla musica occitana contemporanea francese. Nella prima parte ascolteremo i musicisti che si sono dedicati alla ricerca e al recupero del patrimonio musicale tradizionale; nella seconda ascolteremo i progetti musicali più interessanti dal punto di vista della commistione fra generi.

Ascolta

Incontri con...la cuadrilla murciana

Giovedì 4 settembre: torniamo in Spagna, nella regione di Murcia, per conoscere la cuadrilla, gruppo spontaneo di suonatori, cantori e danzatori, che eseguono brani di tradizione orale appresi all'interno della propria famiglia o della stessa cuadrilla. Tradizione viva e ancora abbastanza diffusa in molti dei piccoli paesi della regione murciana, ogni cuadrilla è interprete solo del proprio repertorio. A raccontarci della cuadrilla, degli strumenti, dei canti, dei balli, delle feste e della storia di questa tradizione, saranno due suonatori tradizionali, Pedro della cuadrilla di Cuesta de Gos di Aguilas e Pedro Leandro della cuadrilla di Fuente Alamo.

Ascolta

Sede nazionale:  Via Piave 15 - 10122  Torino Tel. +39  011/4338865 - Fax. +39 011/4368630 em@il:  info@reteitalianaculturapopolare.org - P.IVA 09555030015 - C.F. 08911340019