faccia_lata_copia

FESTIVAL DELLE PROVINCE2009
Festival Itinerante di Cultura Popolare
AUTUNNO


Venerdì 20 Novembre

Dalle ore 15.00 alle 19.00

Torino (TO)

Museo Regionale di Scienze Naturali, Via Giolitti 36

Tavola Rotonda

La Cultura a Sistema

Dopo quasi dieci anni di lavoro del “Comitato Festival delle Province” il 4 giugno del 2009 è nata l’Associazione Nazionale “Rete Italiana di Cultura Popolare”. La sua nascita si è portato dietro l’intero bagaglio dei progetti ideati dal “Comitato” ed una reale capacità di dialogare con i territori coinvolti.

La Rete rappresenta oggi una realtà presente in quasi tutte le regioni italiane, che ha l’obiettivo di individuare, valorizzare e creare azioni per veicolare quei saperi che vengono spesso trasmessi solo oralmente e che ogni giorno corrono il rischio di sparire per sempre.

Tutte le azioni che il Comitato prima e la Rete adesso hanno deciso di promuovere hanno come scopo statutario quello del facilitare il ”passaggio del Testimone” – ovvero creare le condizioni affinché le giovani generazioni entrino in relazione con alcuni saperi e Maestri di una cultura spesso fuori dai circuiti convenzionali.

Le diverse attività per raggiungere tali obbiettivi vanno dalla programmazione annuale dell’unico Festival di Cultura Popolare Itinerante, denominato appunto “Festival delle Province” al riconoscimento dei “Testimoni della Cultura Popolare” per la creazione delle “Cattedre Ambulanti”; dal Festival Internazionale dell’Oralità Popolare alla Rete Euro-Mediterraneo con la collaborazione di altri 12 Paesi.

Questo lavoro sta registrando l’adesione di centinaia di “volontari” in tutta Italia ed in questo periodo alla nascita delle “Antenne” territoriali, attraverso i suoi Comuni, Province e Regioni.

Lo strumento scelto per la costruzione delle singole Antenne, di concerto con gli enti locali, sono gli Stati Generali della Cultura Popolare. Il progetto strategico delle “Antenne” nasce con l’obbiettivo di coinvolgere le forze attive delle comunità locali, per governare l’imminente confronto nazionale ed internazionale, in un ottica di sistema. Ha inaugurato la stagione degli Stati Generali il territorio della Provincia di Grosseto, come esperienza pilota, mettendo intorno a questo tavolo l’esperienza delle reti locali: dalle biblioteche ai musei, dalle scuole alle università, dalle associazioni alle singole comunità. O ancora Regione Toscana, Comune di Grosseto, Fondazioni Bancarie, Camere di Commercio, alla presenza degli archivi e dei gruppi di tradizione, completano un articolato panorama umano che dovrà confrontarsi con le altre “Antenne” in formazione in questo momento.

 

La giornata di confronto toscano ha evidenziato alcune necessità nell’attivare un’antenna:

1) il coinvolgimento degli enti pubblici o con attenzione pubblica;

2) l’incontro con le associazioni, volontari e le reti locali;

3) un rapporto stabile con un organo scientifico o universitario;

 

La Tavola rotonda – La Cultura a Sistema, vuole essere una tappa di avvio e di conoscenza del lavoro che questa Rete sta conducendo sul territorio nazionale ed internazionale ed i suoi possibili sviluppi e dialoghi con le reti locali anche in Piemonte.

Stanno aderendo alla Tavola Rotonda:

-          Ugo Perone, Assessore alla Cultura e Turismo - Provincia di Torino

- Fiorenzo Alfieri - Assessore alla Cultura e al 150° dell'Unità d'Italia – Città di Torino

-          Ilda Curti, Assessore alle Politiche per l’integrazione - Città di Torino

-          Ermanno De Biaggi, Responsabile Museo Regionale di Scienze Naturali ed Ecomusei - Regione Piemonte

-          Stefania Serre – Responsabile Settore Arte e Cultura – Fondazione CRT

-          Constantin Emil Ursu - Direttore Generale Complesso Museale Bucovina - Suceava, Romania

-          Florin Cintic - Consigliere del Dipartimento del Patrimoniu di Iasi,  Professore di storia della cultura all' Università "Al. I. Cuza" di Iasi ,Coordinatore del Centro di Ricerche nel Settore Museologia  del  Museo di Letteratura di Iasi, Romania

-          Wang   Lin Li - Istituto Boselli  - Associazione Culturale ZhiSong – Torino

-          Guo   Wen Jie - Università di Torino Associazione Culturale ZhiSong – Torino

-          Gianluca Vignale Consigliere Regione Piemonte

-          Marco Orlando - Dirigente - Servizio Cultura - Provincia di Torino

-          Elena di Bella – Dirigente - Servizio Sviluppo Montano, Rurale e Valorizzazione Produzioni Tipiche – Provincia di Torino

-          Daniele  Lupo Jallà, Coordinatore dei servizi museali - Città di Torino - Presidente ICOM

-          Paolo Messina, Direttore Biblioteche Civiche - Città di Torino

-          Valter Giuliano - Fondatore della Rete Italiana di Cultura Popolare

-          Gianluigi Bravo –  Docente di antropologia culturale -  Università degli Studi di Torino e Presidente Comitato Scientifico -  Rete Italiana di Cultura Popolare

-          Piercarlo Grimaldi - Università degli Studi di Scienze Gastronomiche, Pollenzo, Membro Comitato Scientico

-          Luigi Maria Lombardi Satriani – Università degli Studi La Sapienza Roma, Membro – Comitato Scientico

-          Giovanni Kesich - Direttore per il territorio dell'MUGCT - Museo degli usi e costumi della Gente Trentina

-          Antonella Mott, -  Responsabile per il territorio dell'MUGCT - Museo degli usi e costumi della Gente Trentina

-          Anna Belpiede – Biblioteche Civiche – Città di Torino

-          Alessia Glielmi – Antropologa – Università degli Studi di Torino

-          Maria Carla Rizzolo - Responsabile Pedagogica -  Centro per la Cultura Ludica di Torino

-          Bruna Pangallo - Insegnante -  Punto Gioco Cirimela ITER -  Comune di Torino Centri di Cultura per il Gioco

-          Patrizia Marchisio - Sistema Teatro Torino  Ufficio di coordinamento - Città di Torino

-          Ezio Dema – AICS Torino

-          Daniela Finocchi –  Ideatrice - Concorso letterario nazionale Lingua Madre

-          Michele Santoro – Responsabile – CRUT Università degli Studii di Torino

-          Azio Citi - Slow Food - Suoni di Terra Madre  e tutela del marchio SF

-          Donatella Murtas – Rappresentante – Rete Ecomusei – Regione Piemonte, Coordinatrice -  Ecomuseo dei Terrazzamenti e della Vite – Cortemilia, Cuneo

-          Davide Motto – Compagnia C.A.S.T - Torino

-          Alberto Asteggiano - Piemonte Jazz Europa Network

-          Giancarlo Tavella – Associazione Birilli di Farigliano e AGA Associazione Giochi Antichi  Verona

-          Ilio Amisano - Presidente - Associazione Culturale MusicaViva -  Torino

-          Monika Caracuda – Volontaria – Rete Italiana di Cultura Popolare

-          Susanna Fazio – Volontaria – Rete Italiana di Cultura Popolare

-          Federico Buratti – Insegnante Scuola Superiore - Torino

Modera Antonio Damasco - Direttore - Rete Italiana Cultura Popolare


Per partecipare alla Tavola Rotonda,  iscrivi mandando una mail a organizzazione@reteitalianaculturapopolare.org


Sede nazionale:  Via Piave 15 - 10122  Torino Tel. +39  011/4338865 - Fax. +39 011/4368630 em@il:  info@reteitalianaculturapopolare.org - P.IVA 09555030015 - C.F. 08911340019