Logo-RETE bianco

Provincia di Grosseto

 
2001

Presentazione dell'Università Itinerante

martedì 13 dicembre 2011 - ore 11.00, Sala Pegaso, Palazzo Aldobrandeschi, Piazza Dante, Grosseto (GR)

La Provincia di Grosseto ha celebrato la V Giornata nazionale della Rete italiana di Cultura Popolare 2011 presentando, martedì 13 dicembre, due iniziative a sostegno della cultura popolare: presentazione dell’Università Itinerante e lo spettacolo teatrale “Santa Lucia la più corta che ci sia”.
Martedì 13 dicembre ricorre la V Giornata nazionale della Rete italiana di Cultura popolare. In tutta Italia Istituzioni, cittadini, associazioni, biblioteche ed Enti, esprimono il sostegno alla Cultura Popolare per valorizzare e veicolare quel patrimonio di tradizioni che quotidianamente rischia di scomparire. La Provincia di Grosseto, per il quinto anno consecutivo, aderisce a questa Giornata con due eventi: alle 11 in sala Pegaso di Palazzo Aldobrandeschi con la presentazione dell’Università Itinerante e alle 21 al teatro dei Concordi di Roccastrada con lo spettacolo di canto e teatro popolare “Santa Lucia la più corta che ci sia”.
Alla presentazione dell'Università Itinerante partecipano l’assessore provinciale alla Cultura, Cinzia Tacconi, l’assessore comunale alla Cultura, Giovanna Stellini e l’assessore comunale alle Politiche Giovanili, Luca Ceccarelli. Si tratta della nuova iniziativa della rete popolare che promuove incontri, laboratori e performances per sensibilizzare e diffondere le buone pratiche della cultura popolare. L'attività dell'accademia popolare si concretizza tramite le Cattedre Ambulanti, vere e proprie lezioni sulla tradizione, tenute da coloro che ne sono i portatori, espressioni di un territorio e di una comunità, di una storia sociale e economica e che sentono il compito di dialogare con i giovani affinché venga tramandata la tradizione nel segno però dell’ innovazione. A tenere le lezioni delle Cattedre Ambulanti i Testimoni della Cultura Popolare, accreditati alla Rete Italiana di Cultura Popolare, che sono portatori di saperi, spesso orali, della tradizione popolare di un territorio, rappresentanti di feste, riti, canti, ma anche saperi artigianali, enogastronomici e di tutte quelle espressioni di comunità che rappresentano la storia di un territorio. L'Università Itinerante è il luogo di scambio di saperi e tradizioni tra diverse generazioni, un passaggio che costruisce un percorso condiviso che parte dal passato e ha la prospettiva del futuro.
Secondo appuntamento della Giornata nazionale della Rete italiana di Cultura popolare, lo spettacolo “Santa Lucia la più corta che ci sia”, al Teatro dei Concordi di Roccastrada alla 21. A raccontare il patrimonio delle tradizioni della Maremma, dal teatro popolare, alle usanze musicali, al mondo della poesia estemporanea, diversi interpreti locali: Argia, Il coro degli Etruschi, I Torelli maremmani, il Sedici d’Agosto e i poeti in ottava rima.

 

2012/2013

Incontri di preparazione alle Cattedre Ambulanti di Cultura Popolare
 
Organizzazione a cura di Raffaella Buccolini, referente locale per la Rete
In collaborazione con Corrado Barontini e Paolo Nardini
 
corrado barontini1 

Incontro di preparazione alla ricerca metodologica: i Riti del Fuoco

mercoledì 24 ottobre 2012 - ore 9.00

Liceo Statale A. Rosmini, Via Porciatti 2, Grosseto (GR)

Corrado Barontini e Raffaella Buccolini (in rappresentanza della Rete) hanno incontrato gli studenti e iniziato un lavoro di avvicinamento alle tematiche che verranno affrontate nei futuri incontri. In particolare il gruppo si concentrerà sul tema del Rito del Fuoco.

  

corrado barontini2 

Incontro di preparazione alla ricerca metodologica: la Poesia a Braccio

mercoledì 24 ottobre 2012 - ore 11.00

Liceo Statale Musicale L. Bianciardi, P.zza De Maria 31, Grosseto (GR)

I ragazzi del Liceo Musicale hanno accolto Corrado Barontini e Raffaella Buccolini (in rappresentanza della Rete) che hanno parlato loro della Poesia a Braccio in ottava rima. Questo incontro di carattere generale prelude a un successivo appuntamento in cui i ragazzi incontreranno personalmente alcuni Poeti a Braccio e potranno assistere alle loro improvvisazioni.

liceo marconi grosseto

Incontro di preparazione alla ricerca metodologica: Canti di Lavoro e Transumanza

giovedì 8 novembre 2012 

Liceo Scientifico Statale Guglielmo Marconi, P.zza Etrusco Benci, Grosseto (GR)

Corrado Barontini e Raffaella Buccolini (in rappresentanza della Rete) incontrano gli studenti delle due classi coinvolte e iniziano un lavoro di avvicinamento alle tematiche che verranno affrontate nei futuri incontri. In particolare il gruppo si concentrerà sul tema dei Canti di Lavoro e Transumanza.

liceo rosmini paolo nardini

Incontro di preparazione alla ricerca metodologica_Seconda fase: i Riti del Fuoco

mercoledì 22 novembre 2012

Liceo Statale A. Rosmini, Via Porciatti 2, Grosseto (GR)

Paolo Nardini con Corrado Barontini e Raffaella Buccolini (in rappresentanza della Rete) incontrano gli studenti e affrontano il tema della metodologia di ricerca in vista dell'uscita prevista per il 24 novembre per assistere al rito della Focarazza a Santa Caterina di Roccalbegna.

focarazza santa caterina

24 Novembre 2012  Santa Caterina di Roccalbegna (GR)

I ragazzi del Liceo Statale A. Rosmini coinvolti nel progetto delle Cattedre partecipano alla Festa della Focarazza di Santa Caterina per raccogliere documentazione in vista della candidatura della Festa come Patrimonio Culturale in Rete.

 Elino-rossi cattedra-gr

Incontro sulla Poesia a Braccio in Ottava Rima

mercoledì 28 novembre 2012

Liceo Statale Musicale L. Bianciardi, P.zza De Maria 31 

Incontro con la Poesia in Ottava Rima. Intervengono Fernando Tizi, Elino Rossi, Francesco Cellini, candidati Testimoni della Cultura Popolare ®

 

 cattedra-rismini santa-caterina

Giovedì 31 gennaio 2013 e giovedì 7 febbraio, dalle 9 alle 12, presso il Liceo Rosmini, dopo la gita in loco a  Santa Caterina, sono avvenute i due incontri di organizzazione del materiale raccolto, con il coordinamento di di Corrado Barontini.

La Rete, con la collaborazione e il sostegno della Provincia e del Comune di Grosseto, ha attivato un percorso formativo intensivo, in fase di sviluppo anche in Piemonte, grazie ad un protocollo di intesa con il MIUR - Ufficio scolastico regionale per il Piemonte, così come in Provincia di Benevento e Foggia e nel Canavese.

Il progetto prevede, presso le classi coinvolte, un percorso formato da una prima formazione sui temi della ricerca demoetnoatropologica, una successiva conoscenza diretta delle feste e dei riti in Rete tramite gite in loco, e una finale raccolta e organizzazione dei documenti ricavati da far confluire all'interno dell'Archivio Partecipato.

 

 

 torciata-pitigliano

Il 19 marzo 2013 i ragazzi del Polo Bianciardi inizieranno invece a lavorare sulla Torciata di San Giuseppe a Pitigliano, andando in gita presso la festa, durante il rito, registrando materiale ed intervistando Testimoni.

 

 loghi cattedre gr

 

Sede nazionale:  Via Piave 15 - 10122  Torino Tel. +39  011/4338865 - Fax. +39 011/4368630 em@il:  info@reteitalianaculturapopolare.org - P.IVA 09555030015 - C.F. 08911340019